Fare architettura è l’impegno sociale di chi lavora nell’edilizia… costruire in se stesso non basta, occorre essere consapevoli che le conseguenze del proprio operato sono destinate a perdurare nel tempo, molto più di quanto non si pensi.Oltre a tutte le discipline tecniche, esiste un risultato complessivo, percepibile da tutti, e questo è il risultato architettonico: decisivo, che costruisce il senso estetico delle persone, costruisce, piano piano, il paesaggio contemporaneo, ove tutto è stato trasformato nei secoli dalla nostra civiltà.Questo resta, a tutti, a chi vive “dentro” e a chi ci passa davanti e questa è l’ulteriore responsabilità del progettista e della sua creazione. (des …